Trading Online » Soldi Online » Come fare soldi con il forex? Quanto guadagna un trader?
Come fare soldi con il forex? Quanto guadagna un trader?

Pubblicato da: TommasoP- il: 12-10-2017 17:30 Aggiornato il: 01-11-2017 11:02

Come fare soldi con il forex? Quanto guadagna un trader?

Valoreazioni

Vuoi un conto trading demo con 50.000€ gratis per fare pratica?In più anche segnali di Trading Gratis.Clicca qui

Sicuramente anche a te sarà capitato almeno una volta negli ultimi anni, di aver sentito pronunciare il termine Forex o trading Forex.

Questo potrebbe anche aver suscitato al tua curiosità anche in termini di guadagni.

Ma la cosa che prima di tutto devi comprendere è di cosa si tratta.

Oggi vogliamo aiutarti proprio in questo, a capire sia cos’è il trading online sul mercato forex, sia quanto è possibile guadagnare.

Vi è un concetto molto importante che sta alla base di questo tipo di investimento ma anche fornirvi alcune indicazioni pratiche su come “fare Forex” sui migliori broker attualmente in circolazione.

La prima cosa da comprendere è che cosa si intende per Forex Trading.

In questo caso, con questo termine si intende un mercato, in cui elementi essenziali sono venditore, un compratore, un bene commercializzato.

Nel caso specifico del Forex Trading si tratta di un mercato in cui questi 3 elementi sono rappresentati da:

  • un venditore/compratore che sei tu;
  • un mediatore che è il broker;
  • un bene costituito da coppie di valute

Dunque il mercato Forex non è altro che il mercato attraverso cui operare grazie alle piattaforme di trading concesse dai broker sulle quali si vendono e si comprano valute ossia, si commercializzano valute.

Ad esempio, puoi acquistare valute straniere e successivamente rivenderle per un prezzo più alto, e grazie a questa modalità di compravendita, potrete realizzare un guadagno.

Come fare soldi con il forex? Quanto guadagna un trader?
Come fare soldi con il forex? Quanto guadagna un trader?

Formazione forex

Crediamo sia molto importante formazione prima ancora di iniziare a fare trading.

Formazione forex
Formazione forex

Il mercato forex potremmo anche considerarlo come la manna piovuta dal cielo e diventare ricchi facilmente e in poco tempo anche con un’operazione alla portata di tutti.

Naturalmente questo potremmo definirlo vero, ma solo in parte perché come per qualsiasi attività umana, solo il possesso di conoscenze ed una buona esperienza si può pensare di cogliere l’obbiettivo.

Grazie allo sviluppo di Internet e alle nuove tecnologie informatiche, oggi puoi anche tu fare trading con il mercato forex direttamente online attraverso le numerose piattaforme di trading che sono gestite dai mediatori noti come broker.

Le principali piattaforme che te lo permettono ti offrono un servizio di formazione base con dei corsi di formazione.

Inoltre al fine di ottenere il massimo profitto, è importante che utilizzi solo piattaforme regolamentate e che ti offrono un conto demo, una sorta di simulatore di trading che permette all’utente di operare sui mercati reali ma senza rischiare soldi veri, grazie all’utilizzo di denaro virtuale.

Questa modalità in effetti potrebbe essere considerato come il primo punto su cui puntare per fare esperienza su situazioni reali di mercato prima ancora di avviare le operazioni utilizzando soldi veri.

Seguendo le diverse tipologie di formazione che ti sono offerte è possibile anche fare esperienza sul campo affinando la propria tecnica e una volta che avrai acquisito il necessario bagaglio di conoscenze, ci si può lanciare nella nuova avventura finanziaria.

La commissione implicita

A questo punto devi anche comprendere quello che solitamente si intende con commissioni implicite che sono legate a un tasso reale di cambio delle valute e quello applicato dai broker online.

Puoi immaginare dunque d trovarti in vacanza  e cambiare i vostri euro in dollari.

L’unica cosa da fare è recarti presso un ufficio di cambio.

Qui ti accorgi che il cambio ufficiale euro/dollaro è quotato a 1,29.

Quindi decidi di cambiare 100 euro in dollari.

Il calcolo che potrai subito fare prevede un risultato di 129 dollari. Questi sono però teorici, visto e considerato che devi anche ci sono le tasse sul cambio.

Quindi il mediatore tratterrà una commissione per il servizio svolto cambiandovi gli euro in dollari non al tasso di 1,29 ma a quello di 1,28 trattenendo così il suo profitto (chiamato in gergo commissione implicita).

Anche quando operi nel trading online sul mercato forex, devi considerare queste commissioni legate al mediatore che gestisce le piattaforme,  e trattiene “implicitamente” una somma sulle operazioni svolte dai propri clienti.

Guadagnare con il forex: si vince e si perde 

Guadagnare con il forex: si vince e si perde 
Guadagnare con il forex: si vince e si perde

Sono in tanti i tarder che sostengono e cercano di convincere gli altri, che il Forex è il miglior modo per realizzare guadagni in modo facile e rapido.

Questo è vero ma non sempre è così semplice come vogliono farti credere. Se questi continuano con l’affermare che il trading è semplice meglio allontanarsi immediatamente. Noi ti consigliamo di stare alla larga da queste persone anche perché potrebbero affermare qualcosa di irreale.

Allo stesso tempo è vero che si può guadagnare molto denaro è altrettanto vero che perderlo è altrettanto facile e veloce!

Questo si che è vero!

Di conseguenza tenete sempre presente questa verità ed avvicinatevi a questo mercato sforzandovi di essere sempre ligi nel rispettare le regole fondamentali.

La regola base per guadagnare nel Forex: la disciplina

La regola base per guadagnare nel Forex: la disciplina
La regola base per guadagnare nel Forex: la disciplina

Siamo convinti e di questo ne siamo certi che la disciplina è l’unica strategia migliore. Infatti fare trading rispettando le regole potrebbe essere considerata come delle migliori strategie per ottenere profitti nel trading online.

Quindi il rispetto di alcune regole di base è fondamentale al fine di evitare di subire perdite disastrose.

Una di queste regole è quella che impone anche solo di limitare il proprio trading investendo una somma di denaro sostenibile. Questa somma va stabilita ancor prima di iniziare le operazioni e in caso di perdita delle stesse, sospendere immediatamente la seduta.

Esempio di trading Forex

Al fine di comprendere quanto sia possibile guadagnare nel trading forex, facciamo un esempio. Non devi far altro che loggati sulla piattaforma e iniziare a fare trading online cercando anche di azzeccare una previsione.

Come noto cercheremo di investire sull’asset euro dollaro.

Se consideriamo il fatto che l’euro (EUR) subirà un aumento di valore, possiamo considerare che il dollaro (USD) si indebolirà, e dovremo investire comprando (in gergo si dice che andremo long sulla coppia di valute EUR/USD).

Nel caso contrario, invece, in base alla nostra analisi, pensiamo che l’euro (EUR) subirà un calo di valore, dovremo vendere (in gergo andremo short su questa coppia di valute).

Sulla base di questo esempio, devi considerare anche una ltro aspetto molto importante. Ovvero devi considerare che al fine di realizzare profitti non è necessario avere il mercato in rialzo, ma puoi anche investire al ribasso.

Come detto prima, il calcolo di guadagni e delle perdite si basa essenzialmente sul prezzo di apertura e chiusura di un’operazione.

In realtà al fine di conoscere esattamente il valore di guadagni e delle perdite di un’operazione dobbiamo introdurre un altro elemento chiamato Pip.

Il PIP non è niente di trascendentale e sta ad indicare percentage in point, che semplicemente altro non è se non il movimento più piccolo di prezzo che una coppia di valute può subire.

Riportando il classico esempio di trading immaginiamo che il prezzo della coppia EUR/USD si muova da 1.4015 a 1.4016.

E’ semplice e facile comprendere come il movimento di prezzo ha prodotto un rialzo di 1 Pip. Naturalmente se il movimento fosse stato verso il basso avremmo parlato di Pip al ribasso.

Ogni singolo Pip avrà un suo valore che dipenderà dalla somma investita e dalla coppia di valute.

Significato sigle delle valute

Nel mercato forex, se vuoi ottenere un ottimo profitto devi avere la giusta formazione. Per far questo devi anche possedere la giusta conoscenza dei termini.

Devi quindi tenere presente che le valute sono indicate da 3 lettere:

  • USD;
  • AUD;
  • EUR;
  • JPY, ecc.

Il significato è molto semplice.

  1. Le prime 2 lettere sono l’abbreviazione del nome del Paese.
  2. La terza lettera indica il nome della valuta, per esempio USD significa US= United States D= Dollaro.

Eccezione fa solo l’Euro, il quale viene indicato con EUR dove abbiamo EUR significa EU= Europa.

Le valute con maggiori scambi

Le valute con maggiori scambi
Le valute con maggiori scambi

Oggi la richiesta di alcune valute è maggiore rispetto a quelle di altre.

Tra queste sicuramente il Dollaro USA (USD) è quello che viene scambiato di più ed è seguito da l’Euro (EUR) ed il terzo posto è conquistato dallo Yen Giapponese (JPY).

Il numero di scambi delle rimanenti valute ha più o meno un valore simile per tutte.

Gli orari più favorevoli

Al fine di fare trading online devi anche considerare lo sviluppo del mercato Forex a livello mondiale, che in alcuni particolari orari si rileva una volatilità più o meno accentuata delle valute.

Gli orari più favorevoli
Gli orari più favorevoli

Per farti un esempio di notte la coppia EUR/USD si muove molto poco mentre presenta movimenti più ampi, con picchi e cali di prezzo accentuati, a partire dalla mattina fino al pomeriggio.

Questi sono solo alcuni esempio che possiamo fare per indicarti i periodi migliori, per tentare un trader vincente.

Puoi anche fare attenzione al fine di agire solo dopo un’analisi dei mercati: se comprate a prezzo basso e questo cresce di picco vi assicurerete un grande guadagno ma rischiate anche di perdere molto se il prezzo cala.

Ricapitolando, il mercato forex possiede le seguenti caratteristiche:

  • è un mercato finanziario internazionale con il maggior volume giornaliero di transazioni;
  • si basa sull’acquisto e la vendita di una coppia di valute (una contro un’altra);
  • un mercato dove per investire è necessario aprire un conto su una piattaforma di trading;
  • si può realizzare un profitto investendo si al rialzo che al ribasso;
  • è possibile conseguire grandi vincite di denaro ma, allo stesso modo, si possono perdere;
  • Chiunque può accedere al Forex purché maggiorenne;
  • È un mercato in cui si stabilire a priori l’entità del capitale che si è disposti a perdere;
  • permette di operare dalle 23 della domenica alle 22 del venerdì. E’ possibile fare trading anche la notte.

Come massimizzare i guadagni nel Forex?

Come massimizzare i guadagni nel Forex?
Come massimizzare i guadagni nel Forex?

Sicuramente è questa una delle domande che più frequentemente si pongono i novelli di questo mercato, ossia coloro che per la prima volta iniziano a voler fare trading online e, dopo aver capito la tecnicità del mercato delle valute, decidono di rivolgersi da subito nello scambio dei cross valutari.

 

Ovviamente guadagnare con il Forex non è affatto semplice visto che richiede conoscenza, passione e nervi saldi.

In molti, infatti, sostengono che più che il capitale economico, nel trading online sia di fondamentale importanza il fattore psicologico. Se il primo, con il secondo, può essere rimpinguato, un “danneggiamento” a livello psicologico è difficilmente rimediabile.

Torniamo, quindi, alla domanda di partenza proponendovi una buona alternativa di guadagno, che riguarda l’oro.

Il metallo giallo, in Borsa, è considerato come il bene rifugio per eccellenza ed il suo valore, come spesso si afferma, sale costantemente, perlomeno nel medio-lungo termine.

Questa affermazione ha sicuramente un fondo di verità, ma non ci garantisce nessuna certezza in quanto potremmo investire oggi in oro e vedere diminuire il nostro capitale per i prossimi cinque anni.

Basta prendere un semplice grafico per notare che chi avesse acquistato oro nel novembre del 2007 avrebbe dovuto contabilizzare, un anno dopo, una perdita.

Ovviamente questo non avviene sempre, basta modificare il tempo di riferimento per vedere come l’investimento in oro sarebbe stato profittevole.

Certo se si calcola il totale non è che hai guadagnato poi così tanto.

È questo, purtroppo, il limite del cassettista.

Un trader, durante lo stesso periodo, sarebbe riuscito a guadagnare mediamente un buon 800%, ossia, 80.000€ in totale.

Alla base della speculazione, che comunque è praticabile da chiunque abbia la voglia, il tempo e la passione per apprendere i ferri del mestiere, ci sono delle tecniche ferree di money management da applicare: utilizzo degli stop loss e dei take profit per “lasciar correre i profitti e tagliare le perdite” ed investire una percentuale non superiore al 5% dell’intero conto (in molti la consigliano al 2%) in ogni operazione aperta o in ogni ordine programmato.

Fare soldi con Forex: quanto si guadagna?

Fare soldi con Forex: quanto si guadagna?
Fare soldi con Forex: quanto si guadagna?

Per quanto riguarda il primo punto, non è possibile definire a priori un capitale ideale da impiegare nell’attività in questione, ma è possibile indicare delle soglie di ingresso non inferiori ai 2-3.000 euro.

Al di sotto di questa cifra, infatti, l’operatività rischia di essere influenzata dall’utilizzo di una eccessiva leva finanziaria e dalla possibilità di aprire un numero eccessivamente limitato di operazioni per evitare di subire un margin call.

Passando, invece, al secondo punto è necessario avere un buon capitale psicologico, ossia un insieme di convinzioni, di atteggiamenti e di predisposizioni mentali che consentano di favorire un corretto approccio a questo mercato.

Un modo per migliorare questo aspetto è, iniziare con un conto demo offerto da un dei nostri migliori broker di trading online.

E’ importante, poi, non fossilizzarsi sempre su un sistema, nel caso in cui non arrivano i risultati preventivati.

Non sempre il movimento di una quotazione che viene indovinato in un determinato momento, il mese successivo rimane uguale.

In quel momento, quindi, bisogna cambiare sistema e abbandonare quello che fino a quel momento aveva reso bene.

Quando si vogliono fare soldi con il forex, è importante anche tenere in buona considerazione, quelle che sono le commissioni che si devono pagare, per ogni movimento che viene effettuato dal trader.

Per questo motivo, bisogna scegliere una piattaforma che presenti delle commissioni basse, così da limitare le uscite di denaro in questo senso. Devi anche prestare attenzione ai micro movimenti, questi devono essere evitati, visto che spesso si può verificare che il guadagno sia praticamente tutto speso in commissioni.

Anche la leva forex, è un fattore da tener ben presente, quando si decide di guadagnare con il forex online.

Uno dei vantaggi del forex online  e degli investimenti in questo mercato è proprio la leva.

Essa è considerata come la possibilità che i gestori offrono ai trader di poter fare leva sui proprio soldi, fino a 1.000 volte quello che si possiede.

In pratica, se un trader possiede 100 euro, utilizzando la leva a sua disposizione, che è pari a 1.000, come abbiamo visto in precedenza; potrà muovere un capitale pari a 100.000 euro.

Questa cosa è resa possibile perché la SIM, presta 99.900 euro mancanti in cambio della commissione.

Ovviamente ogni operazione è amplificata, così come i ricavi e le eventuali perdite.

La cosa positiva dell’utilizzo della leva è che, in caso di perdita, il trader non andrà sotto dei 100 euro iniziali che ha investito; e questo perchè la SIM disinvestirà in automatico. Abbiamo fatto l’esempio con una leva importante, come quella da 1.000; ma ci sono anche piattaforme di trading online che consentono di poter operare con leve minori da 100, da 50 o anche da 10.

E’ importante non partire sparati, come abbiamo detto in precedenza in questo articolo, soprattutto se si è trader alle prime armi, e iniziare con soldi veri ad investire nel mercato forex.

Quasi tutte le piattaforme, infatti, hanno la possibilità di poter aprire un conto demo.

Guadagnare nel trading online con il conto demo

Guadagnare nel trading online con il conto demo
Guadagnare nel trading online con il conto demo

In sostanza il conto demo altro non è se non un simulatore, che ci consente di allenarvi, in tempo reale, con soldi virtuali, per una durata illimitata.

Dunque, avete la possibilità di poter fare una sorta di palestra, per imparare bene come muovervi; tutto questo senza rischiare un solo centesimo.

Se andiamo a sintetizzare, quindi, quello che abbiamo detto fino a questo punto, si può ben capire che operare nel mercato forex non è sicuramente una passeggiata; anzi è qualcosa da prendere in maniera molto seria e dopo aver acquisito meccanismi e strumenti per potersi muovere bene.

Guadagnare con IQ Option e il trading forex

IQ Option broker regolamentato Cysec

Se vuoi iniziare a fare trading Forex in modo professionale ti consigliamo di iniziare ad investire con il broker IQ Option.

IQ Option offre come tanti altri broker, un conto demo gratuito sul quale puoi mettere in pratica tutte le tue strategie di investimento.

Investire sul mercato forex con uno dei miglior broker di trading online presuppone la possibilità di investire in modo serio e professionale ed ottenere il massimo dei profitti.

IQ option ti offre:

  • conto demo gratuito;
  • conto reale con un deposito minimo di 10 €;
  • piattaforma regolamentata ed autorizzata CYSEC;
  • differenti tipologie di asset su cui investire;
  • strategie di trading online diversificate.

APRI UN CONTO

Apri un conto DemoIQ Option

Prova il trading forex con il conto demo gratuito IQ Option. Investi in mdoo semplice e professionale con un broker regolamentato ed autorizzato

Tutti i dettagli sono disponibili su:

Guadagna sul trading forex con il social trading ed il copy trader eToro

eToro è un altro broker di cui ti vogliamo parlare oggi. Esso ti permette di investire sul trading online con un conto demo gratuito ed illimitato. Ti offre anche un conto reale con un deposito minimo di soli 100 €.

Scegli di investire sul mercato forex con la piattaforma eToro web based, regolamentata ed autorizzata in tutto il territorio europeo.

Se sei un trader principiante, etoro è la soluzione giusta per te. Ma anche se sei un trader esperto, eToro è il broekr adatto a te.

A prescindere dalla tipologia di trader che sei, puoi ottenere il massimo investendo nel mercato forex con eToro.

Se sei un tarder principiante, puoi sfruttare la piattaforma di social trading che ti permette di condividere ed apprendere dagli altri trader le migliori strategie di mercato. In questo modo, anche se non sei afferrato su un determinato asset, puoi sempre investire su quel bene perché eToro ti offre la possibilità di investire su quell’asset copiando i trader che investono su quell’asset. In pratica, loro investono per te.

Tu otterrai un guadagno in percentuale al capitale investito sul trader o sul trade copiato. Loro otterranno una percentuale in più per ogni trader che lo copia.

Questo vuol dire che sia tu che il trader copiato potrete guadagnare uno dall’altro. Nessuno dei 2 ha quindi intenzione di fallire.

Tutti gli approfondimenti del caso sono disponibili leggendo le nostre guide:

APRI UN CONTO

Apri un conto Demo eToro

Prova il trading forex con il conto demo illimitato di eToro; eToro ti permette di guadagnare con il copy trading e il social trading.

TommasoP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Guadagnare con il trading online - Guadagnare.net

Guadagnare con il trading online – Guadagnare.net