Trading Online » Forex Trading Online » Strategie, trucchi e consigli per investire nel Forex online

Strategie, trucchi e consigli per investire nel Forex online

strategie-di-trading-online

Il mercato del Forex non poteva prescindere da strategie mirate, che consentono di poter effettuare investimenti vincenti, ma anche trucchi o consigli utili per poter fare trading online con il massimo profitto.

Tra le strategie più adoperate vi è senza dubbio quella che prende il nome di: day trading. Si tratta di una strategia rivolta principalmente agli utenti alle prime armi, che optano per delle transazioni piccole, aperte e chiuse nell’arco della stessa giornata.

Ci sono poi diversi trucchi da poter attuare quando si investe nel mercato Forex, come per esempio l’orario migliore per investire, andando a sfruttare quelle che sono le sovrapposizioni delle sessioni europee ed americane. Ci sono poi una serie di piccoli consiglio, che spesso aiutano a fare la differenza, e consentono di poter guadagnare con maggiore facilità dai vostri investimenti.

Mercato foerx: le migliori strategie adottate

Le 3 principali strategie adottate nel mercato Forex sono:

  1. day trading;
  2. scalping;
  3. position trading.
  • Day trading è senza dubbio la strategia di più facile applicazione, anche perché è a breve termine, ed è basata sull’apertura e sulla chiusura delle posizioni nella stessa giornata.

Dunque, non ci saranno tutte le operazioni, come spesso avviene all’apertura del mercato, ma si distribuiranno nell’arco della giornata, sfruttando delle piccole transazioni.

Questa strategia è utilizzata principalmente dai traders alle prime armi, ma anche da coloro che presentano una grande pazienza, per poter aprire e chiudere più posizioni nell’arco di una giornata intera.

  • Scalping, anche questa facile e attuabile nell’arco della giornata.

Questa strategia è indirizzata a coloro che sono sicuramente più esperti, anche perché consiste nella speculazione nel breve termine sulla valuta, senza dover per forza spalmare le operazioni nel corso della giornata.

  • la strategia position trading prevede che ci sia un orizzonte temporale nel medio e nel lungo termine, con l’apertura di posizioni, che siano protratte nel tempo anche per diversi mesi.

Questa cosa, però, richiede senza dubbio un tempo di gestione più ampio e un controllo costante di tutti quelli che sono i dati e i grafici a disposizione, per poter trovare la migliore soluzione da applicare, e quindi riuscire a portare a casa il guadagno più alto.

mercato-forex-strategie-vincenti

Quali sono le tecniche da utilizzare nel mercato Forex:

La prima cosa da fare, quando parliamo di mercato Forex, riguarda la sovrapposizioni delle sessioni europee ed americane e osservazioni grafiche.

Iniziamo col dire che il mercato del Forex è aperto 24 ore al giorno, e presenta una serie di valute che possono essere scambiate durante tutto il corso della giornata.

Questa cosa offre a chi investe, la possibilità di poter tenere sotto osservazione i cambiamenti più importanti del mercato, prima di buttarsi in qualsiasi tipo di investimento.

Alla luce di tutto questo, è facile comprendere come si possano utilizzare i grafici, per riuscire a massimizzare i guadagni derivanti dagli investimenti nel mercato Forex.

Tutte le piattaforme di trading online, offrono la possibilità a coloro che hanno aperto un account, di poter osservare questi grafici, così da rilevare le possibili variazioni relative alla giornata in corso, ed effettuare gli investimenti migliori.

Oltre a tutto questo, tra le caratteristiche principali del mercato Forex, vi è anche la suddivisione in tre sessioni principali:

  • sessione europea;
  • sessione americana;
  • sessione asiatica.

In tal senso diventa importantissimo conoscere gli orari di sovrapposizioni delle stesse, perché questa cosa può diventare un vero e proprio trucco, da sfruttare al maglio per ottimizzare i guadagni.

Andiamo ora a vedere come si sovrappongono le sessioni.

Quella europea, dove si effettuano scambi maggiori di euro, e quella americana, si sovrappongono tra le 14 e le 17, ora italiana. Nello specifico, in questa fascia oraria ben definita, le operazioni effettuate possono garantire un maggiore guadagno a chi investe, grazie alla volatilità raggiunta dai tassi di cambio.

Quale broker scegliere per operare sul mercato Forex?

Tra le tante cose da tenere in considerazione, una di queste riguarda la scelta del broker e l’osservazione sul trend di lungo periodo con il quale si intende poi investire sul mercato Forex.

Ci sono delle cose da tenere in considerazione quando si effettua questa scelta, e tra queste c’è sicuramente l’ottenimento delle autorizzazioni ad operare, poi la trasparenza nelle condizioni applicate, e l’eventualità di commissioni applicate alle operazioni effettuate dai traders.

Una volta valutate queste cose e acquisita un po’ di esperienza in questo campo, allora il trader sarà chiamato ad operare sul trand a lungo termine, ovvero su un periodo più ampio, per poter massimizzare al massimo il proprio guadagno, sfruttando quindi le oscillazioni delle valute, che si verificheranno in questo lasso di tempo più ampio.

Per cercare di avere delle previsioni quanto più possibili precise, su quelle che sono le percentuali di apprezzamento o deprezzamento delle valute sul forex, bisogna osservare dei tassi di cambio registrati nella giornata, oppure le grafiche a disposizione all’interno della piattaforma.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Trading CFDs and/or Binary Options involves significant risk of capital loss.

Guadagnare con il trading online - Guadagnare.net

Guadagnare con il trading online – Guadagnare.net